Arnold Böcklin


Il quadro più famoso del pittore simbolista svizzero è L'isola dei morti ispirato a Ischia, ne ha dipinti 5 simili.

Il pittore venne in visita ad Ischia nel 1879.



Collezione di arte pubblica (Öffentliche Kunstsammlung) presso il Kunstmuseum di Basilea


Metropolitan Museum di New York


Alte Nationalgalerie, presso i Musei statali di Berlino, era il quadro preferito di Adolf Hitler e si vede anche sullo sfondo di una foto per la firma del patto di non aggressione russo-tedesco. Stalin lo portò a Mosca, fu poi restituito ai tedeschi.


Distrutto a Berlino durante la seconda guerra mondiale


Museum der bildenden Künste di Lipsia